I nostri diplomati

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Diplomata (nel giugno del 2020) come ragioneria indirizzo Rim all’ istituto Carlo Denina di Saluzzo, attualmente iscritta all’università di Economia e Management.
Posso affermare con certezza che sono stati affrontati in modo ottimo i programmi, Senza correre e stando dietro alle difficoltà anche individuali di ogni alunno.
Ricordo i professori molto preparati e validi. C’è sempre stata la possibilità di intervenire con i docenti, anche durante le lezioni nel periodo della DAD, creando dunque un vero e proprio dialogo e abituando noi studenti a colloquiare di questioni economiche che riguardano in primo modo la vita fuori dalla scuola. {È di fondamentale importanza poi comprendere che la promozione non è assicurata e per ottenere dei buoni risultati ci vuole un elevato impegno correlato a un efficiente organizzazione}Credo che la scelta di tale percorso non precluda nè a un immediato inserimento lavorativo nè a una eventuale continuazione negli studi. È possibile infatti scegliere tra le due opzioni. A parer mio mediante il diploma da ragioneria è fattibile trovare lavoro , ma allo stesso tempo provare i test di ammissione universitari.
Io in particolare ho intrapreso un percorso universitario inerente i cinque anni di studi al Denina. Attualmente i concetti dei programmi affrontati in università non sono del tutto nuovi, in ragioneria li avevamo già fatti, solo in modo meno approfondito e decisamente più lentamente.

Anna Perotti, diplomata RIM 2020

0
0
0
s2smodern