ITIS: FORMAZIONE E QUALITA’

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Cos’è e cosa ha significato per me l’ITIS a Verzuolo?

Quando mi è stata posta questa domanda ci ho riflettuto e subito la mia mente si è riempita di pensieri positivi, di bei momenti vissuti con i compagni ma anche con i professori.

È un ambiente piccolo ma ben strutturato che dona molte opportunità non solo post-diploma con aperture al mondo del lavoro o piuttosto ad una vita (ancora per qualche anno) da universitario, ma anche durante il percorso studi.

Personalmente dopo il diploma di maturità a luglio 2020, ho deciso di intraprendere una carriera lavorativa e ho iniziato dopo solo due mesi nell’ambito dell’elettrotecnica, proprio ciò per cui ho studiato e da cui ho posto delle basi teoriche importanti per il lavoro.

La scuola dona molto ma ricordiamo che l’impegno da parte nostra è fondamentale e viene sempre premiato!

 Durante i miei 5 anni presso l’istituto ho avuto la possibilità di affacciarmi già al mondo del lavoro grazie al progetto di alternanza scuola-lavoro, importante per applicare nella pratica quanto studiato e letto sui libri ma anche come motivo di crescita personale e di interiorizzazione di concetti quali: orario di lavoro 8 ore, colleghi di lavoro, il capo, organizzazione dell’attività… e insomma tutto ciò che da studenti a volte non si considera molto o su cui non ci si pone troppe domande.

Formazione e qualità, questi sono i due aggettivi che voglio proporre per descrivere in modo conciso ma significativo l’ITIS a Verzuolo.

In bocca al lupo a tutti voi nuovi studenti!

ALESSANDRO DUTTO

0
0
0
s2smodern